Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 09-21-2011, 17:39   #1
LucioSenna
Moderator
 
L'avatar di LucioSenna
 
Data Registrazione: Mar 2011
Messaggi: 51
Predefinito Sassuolo solo al comando, alle sue spalle è bagarre…

Pur viaggiando sempre a fari spenti, il Sassuolo di mister Fulvio Pea si sta togliendo grosse soddisfazioni e tutte con merito. Nel 5° turno del campionato di serie B, la formazione emiliana ha realizzato l’unica vittoria esterna(0-1 ad Ascoli con rete di Masucci)e può guardare ora tutti dall’alto con 12 punti. Dietro, comunque, sono in molte a scalpitare: 8 squadre in appena due punti! Fra queste, a quota 11, spiccano Torino e Brescia che nel posticipo del lunedì hanno creato più sbadigli che occasioni e il pallido 0-0 finale ne è la logica conseguenza. Al contrario, ma con Zeman è inevitabile, ci sembra giusto premiare Reggina-Pescara 4-2 come gara più spettacolare del lotto: nel festival del gol brindano i calabresi con Missiroli(2), Campagnacci e Ceravolo. Ottimo il pareggio del Padova di Cutolo a Verona(Mandorlini troppo nervoso ed espulso); molto deludente invece quello della Samp a Genova col sempre ostico Grosseto(e i doriani hanno anche perso Pozzi per infortunio). Complessivamente, turno favorevole alle formazioni di casa con 5 successi interni: in coda ne hanno tratto beneficio Cittadella (pirotecnico 4-2 al Vicenza), Crotone e Varese(entrambe per 2-1 rispettivamente contro Empoli e Albinoleffe). Morale opposto per le due campane che militano in B: sorride la Nocerina(buon punto a Bari con Farias autore dell’1-1) mentre continua la crisi della Juve Stabia di Braglia che rimedia un sonoro 3-0 a Livorno. In testa alla classifica cannonieri continuano a duellare Tavano dell’Empoli e la rivelazione Cocco dell’Albinoleffe, entrambi e 5 reti…
LucioSenna è offline   Rispondi Con Citazione